ISEF "Eugenio Meda" TORINO ASD

 

L'Istituto Superiore di Educazione Fisica di Torino nasce nel 1958 in Italia, secondo solo a quello di Roma, da un'idea coraggiosa di un importante esponente dell'Educazione fisica del passato regime: Virgilio Lasi, che in quegli anni era coordinatore per l'educazione fisica al Provveditorato agli Studi di Torino.
L'istituto continua così la tradizione storica che ha visto nascere proprio a Torino la prima scuola italiana di educazione fisica (nel 1847 è il primo corso tenuto da Rodolfo Obermann). Grazie agli sforzi del Prof. Lasi, attraverso contatti politici e amministratori, inizia nel '58 a funzionare l'ISEF di Torino.
Nel 1992, in attesa della sospirata laurea in attività motorie, l’ISEF di Torino, con un’iniziativa che sarà seguita anche da altri ISEF italiani, riesce nell’intento di far laureare docenti ed allievi presso l’Università Claude Bernard di Lione. La laurea, in base alle normative CEE, ha valore in tutti i Paesi della Comunità. Ai contatti con Lione faranno seguito convenzioni con numerose Università straniere.
L’anno 2000 segna un cambiamento storico. L'Istituto Superiore di Educazione Fisica, in convenzione con la Regione Piemonte, la Provincia, la Città e l’Università degli Studi di Torino, istituisce la S.U.I.S.M., "Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie”. Non più quindi Professori di Educazione Fisica, ma Dottori in Scienze del movimento, una laurea valida in tutta Europa con specializzazioni in didattica dello sport, ginnastiche musicali, riabilitazione funzionale, discipline sportive dedicate all'handicap, movimento e terza età, gestione di società, centri ed impianti sportivi, tecniche d’allenamento per atleti di ogni livello.
L'ISEF, pur non rilasciando più diplomi di educazione fisica, continua oggi come portavoce della educazione allo sport e della sua promozione, attraverso la strutturazione e la gestione di corsi sportivi, attività agonistiche e di aggiornamento professionale. La sezione promozionale e agonistica di SCHERMA, con orgoglio, è parte integrante di questa grande famiglia.